Caffè Sumiyaki - 5 motivi per cui la torrefazione al carbone di legna Sumiyaki è speciale

Il caffè sumiyaki è uno dei tesori nascosti del cuore del Giappone dal 1933. Per gli amanti del caffè e del Giappone, il caffè sumiyaki è un'esperienza da provare. Sumiyaki, in inglese significa carbone tostato, è un metodo giapponese singolare di tostare i loro chicchi di caffè. Simile al famoso metodo hibachi, anche questo metodo usa il carbone binchotan. Brucia per ore, rimanendo comunque pulito e sicuro per gli alimenti. La temperatura alta ed uniforme, combinata con ceneri alcanizzate, aiuta ad arricchire il sapore dei chicchi di caffè, creando così un sapore unico, quello del caffè giapponese Sumiyaki. Cosa c'è di così speciale nel carbone tostato? Numero uno, rimuove l'acqua in eccesso nascosta all'interno dei chicchi di caffè. Inoltre, questo carbone tostato trasmette il calore direttamente al cuore del chicco di caffè, il quale poi rimuove a sua volta quel retrogusto amaro dovuto al caffè tostato. Numero due, il fuoco raggiunge il cuore dei chicchi di caffè e dona a questi ultimi un tocco finale soffice. I raggi infrarossi hanno la proprietà di essere assorbiti dalle sostanze invece che dai metalli. Questa tendenza ad essere facilmente assorbibili dai chicchi del caffè permette al calore di raggiungere il cuore dei chicchi, rendendoli paffuti e cotti uniformemente. Come possiamo immaginare, quando tutti i chicchi sono cotti perfettamente, una tazza di questo caffè avrà un sapore equilibrato e omogeneo. Numero tre, conserva gli ingredienti chimici speciali all'interno dei chicchi in modo da non perdere la loro originalità. Dal momento che i chicchi di caffè hanno la capacità di conservare gli ingredienti quando il caffè viene preparato, il risultato è quello di un chicco corposo, una tazza di caffè ricca di sapore e aroma. Numero quattro, l'acidità e l'asprezza del caffè diminuiscono. In più, man mano che il calore raggiunge il cuore dei chicchi di caffè, l'acidità e l'asprezza diminuiscono sempre più. C'è una grade differenza tra i livelli di asprezza, il tutto dipende dal metodo utilizzato per la tostatura e dal metodo di combustione. Numero cinque, una tazza di questo caffè rientra tra le cose culinarie più costose del Giappone. Il carbone Binchotan è considerato uno dei metodi di cottura della cucina giapponese più costosi al mondo. Binchotan è un materiale sensibile che cambia il carattere del calore in base al tempo, cioè in base alla temperatura e all'umidità. Avere la piena padronanza di questa tecnica culinaria richiede anni di pratica. A causa dell'elevato costo e difficoltà, molti ristoranti non lo propongono nei loro menù, viene quindi spesso trovato solo in ristoranti a cinque stelle. In conclusione, il caffè tostato giapponese Sumiyaki è uno dei caffè più costosi al mondo, è viene tostato da maestri artigiani con anni di esperienza, i quali selezionano a mano chicco dopo chicco per ottenere una tostatura perfetta. Solo per oggi abbiamo una grande offerta per te. Andando a questo link o visitando la pagina JapaneseCoffeeCo.com/book e iscrivendoti alla newsletter, avrai in omaggio questo libro, Coffe Science, con 12 consigli tecnici per ottenere un caffè perfetto. Grazie per essere stati con noi. Japanese Coffee Co. Tostato con amore in Giappone.

Steeping Guide
Steeping Guide